KRAFTWERK: I Robot-Ravers arrivano a Roma


Magari il nome non vi suonerà poi cosi’ familiare, magari il loro sound vi sembrerà un po’ basic o addirittura retrò.  Beh, se così fosse, cari Sanpietrini, dovreste levarvi il cappello e chiedere venia perché avete appena ridicolizzato uno dei pilastri della musica elettronica.

Il 14 Luglio, infatti, sbarcano a Roma, nella prestigiosa ed elegante cornice dell’Auditorium Parco della Musica, i Kraftwerk!

Nati a Dusseldorf nel lontano 1970 per mano di Ralf Hütter e Florian Schmeider, pubblicano il loro primo album nel 1971, ma l’anno della svolta è senza dubbio il 1973, anno di pubblicazione di “Autobahn”. Vantano ad oggi più di 40 anni di gloriosa carriera e di avanguardie sonore. Le loro produzioni pare proprio non ne vogliano sapere di passare per datate. Dai Kraftwerk è partito tutto, sono i primi a mescolare sintetizzatori e musica pop e sono tutt’ora fonte di ispirazione per gruppi come New Order, Depeche Mode, Radiohead e che lo ammettano o no, anche per i Daft Punk.

Più che di un semplice concerto si tratterà di un autentico spettacolo audiovisivo. Kraftwerk, infatti, è anche sinonimo di musica impegnata e per questo world tour hanno deciso di sperimentare con la tecnologia 3D, trasformando la loro esibizione, in un vero e proprio Art-Rave.

Crediamo di avervi detto abbastanza perché possiate intuire da voi che lunedì 14, non si terrà un banale concerto di musica elettronica bensì un vero e proprio viaggio in stile ‘ritorno al futuro’ che spazierà dagli anni 70 ai giorni nostri: introspettivo, minimalista, psichedelico, retrospettivo e futuristico al tempo stesso.

Non perdeteveli.

 

Kraftwerk 3D Live @  Latitude Festival UK 

https://www.youtube.com/watch?v=DodGoh3BKns

 

 KRAFTWERK 3D

14 luglio 2014
Auditorium Parco della Musica
Inizio concerto: 21,15
Apertura porte: 20,30
Biglietti da 30- 70 euro