RO-map Festival: La trasformazione digitale urbana


Roma, museo a cielo aperto per eccellenza, ospita nei suoi 1,285 kilometri quadrati, innumerevoli capolavori storico-artistici ed architettonici a testimonianza della sua storia millenaria. Ma dal 9 al 12 settembre la nostra cara città eterna farà un balzo verso il futuro, con un’iniziativa il cui scopo è quello di creare un legame tra meraviglie dell’antichità e l’arte avant-garde del digitale, riconciliando con infinita bellezza il passato, il presente ed il  futuro della nostra bellissima città.

Il RO-map Festival debutterà il 9 settembre con una spettacolare installazione a cura del collettivo Coin, un laboratorio artistico basato a Grenoble. Il collettivo francese è specializzato nella realizzazione di installazioni artistiche monumentali incorporando nelle loro opere tre elementi chiave: la luce, il suono e  “il corpo”. L’ipnotizzante installazione sarà al Circo Massimo dal 9 al 10 settembre a partire dalle 20:30 – si chiama Globoscope ed è un insieme di 256 sfere luminose disposte su 2,000 metri quadri con tanto di gioco di luce comandato da un sistema wireless.

L’11 settembre invece il festival si sposterà a Piazza Navona, e precisamente sulla facciata della Chiesa di Nostra Signora del Sacro Cuore che, per due sere sarà il palcoscenico di un’innovativa iniziativa di mapping digitale. A partire dalle 21.00, le proiezioni 3-D del collettivo artistico bolognese Apparati Effimeri in collaborazione con LPM – live performers meeting, trasformeranno la facciata rinascimentale in una maestosa opera tridimensionale con l’aiuto di occhialini 3-D distribuiti in piazza.

 

Questa settimana Roma, grazie a RO-map, verrà trasformata in tela, sulla quale l’arte digitale e futurista prenderà vita facendo incontrare la magnificenza millenaria della nostra capitale, con il fascino inebriante dell’avvenire.


RO-Map
– Centro Storico
9-10 settembre
Circo Massimo

dalle ore 20.30 alle ore 00.00
11-12 settembre
Piazza Navona
dalle ore 21 alle ore 00.00

ingresso gratuito
info qui.