Hokusai, l’onda lunga del maestro giapponese


200 opere a rotazione provenienti dal Chiba City Museum of Art e da importanti collezioni giapponesi, oltre che dal Museo d’Arte Orientale Edoardo Chiossone di Genova, compongono la mostra “Hokusai. Sulle orme del Maestro“, un imponente racconto all’interno degli Spazi espositivi dell’Ara Pacis, dai classici filoni dell’ukiyoe, la cosiddetta “pittura del mondo fluttuante” alle opere di tutti gli artisti europei influenzati dalla produzione del pittore nipponico.

Infatti i dipinti di Katsushika Hokusai, e tra tutti sicuramente ricorderete la “grande onda di Kanagawa”, hanno influenzato numerosi artisti parigini di fine Ottocento, tra i quali Manet, Toulouse Lautrec, Van Gogh e Monet, protagonisti del movimento del Japonisme.

La mostra, aperta al pubblico fino al 14 gennaio, si compone di cinque sezioni che toccheranno i temi più alla moda e maggiormente richiesti dal mercato dell’epoca: “Meisho: mete da non perdere”, “Beltà alla moda”, “Fortuna e buon augurio”, “Catturare l’essenza della natura” e “Manga e manuali per imparare”.

Fino al 14 gennaio – Hokusai. Sulle orme del Maestro

Museo dell’Ara Pacis
Lungotevere in Augusta
ingresso: 11 euro

Info, qui.