Per chi resta a Roma questa estate…


Per chi resta a Roma questa estate, niente pacche sulle spalle, niente inviti a casa al mare coi parenti, niente rubriche del telefono, niente condoglianze.

Per chi resta a Roma questa estate, applausi e rispetto, perché non c’è mai stata estate più figa da passare a Roma come questa che sta per arrivare: tra cinema all’aperto, aperitivi in terrazza, concerti in Villa, fresche disco, coca-birra-fanta-sprite e teatro d’autore, quasi-quasi-quasi-quasi… viene voglia di restarci a Roma quest’estate. E le ferie, a settembre.

Qui di seguito abbiamo raccolto il meglio degli eventi di questa estate romana, agosto super-compreso. Prendete nota.

 

CINEMA ALL’APERTO

Cinema in piazza – Con la storica Piazza San Cosimato “in stand-by” i ragazzi del Cinema America non si sono persi d’animo e hanno risposto triplicando l’offerta estiva dei cinema all’aperto, allestendo proiezioni in tre luoghi della Capitale e del litorale: in periferia nel Casale della Cervelletta a Torcervara, in centro a Trastevere nel Liceo J.F. Kennedy di Via Dandolo e al mare, nel Porto Turistico di Ostia. Vi aspettano maratone notturne, proiezioni all’alba, incontri con registi e attori e talk d’autore. Ininterrottamente e gratuitamente dall’1 giugno all’8 settembre. Ecco il calendario.

L’Isola del Cinema – Da 24 anni è l’appuntamento cinematografico dell’estate romana lungo il Tevere, all’Isola Tiberina, e anche quest’anno, dal 13 giugno al 2 settembre, 82 notti romantiche a bordo fiume con una programmazione d’autore, dai grandi classici del neorealismo, alle ultime perle della cinematografia nazionale, con incontri, dibattiti con gli addetti ai lavori, mostre a tema, area aperitivo e musica jazz. Qui le info su costi e programmazione.

Arena Garbatella – Sempre in Piazza Benedetto Brin si allestirà l’arena estiva della Garbatella, con proiezioni serali (a pagamento) sette giorni su sette, orientativamente dal 20 giugno al 9 settembre. A breve il calendario definitivo qui.

Arena San Saba – Potrebbe tornare anche quest’anno l’arena del quartiere Aventino, in Piazza Remuria 8. Dovrebbe svolgersi da giugno ad agosto a un costo di 5€ a biglietto. Stay tuned.

Caleidoscopio – Questo è il nome del festival cinematografico organizzato dalla Casa del Cinema di Villa Borghese, che dal 26 giugno al 5 settembre vi consentirà di assistere gratuitamente alla proiezione di grandi film d’autore, retrospettive, concerti in onore di Claudio Abbado, incontri, dibattiti e mini-festival dedicati all’Africa e al cinema bulgaro. Qui il calendario.

Parco del Cinema – E’ la manifestazione organizzata dall’associazione Arene Diverse, che dal 28 giugno al 2 settembre (date da confermare) allestirà un maxi-schermo all’interno di Villa Lazzaroni, tra le due fermate della metro A Furio Camillo e Colli Albani, con alle spalle il Parco della Caffarella. Il programma completo sarà disponibile a breve qui.

 

TEATRO

Silvano Toti Globe Theatre – Festeggia 15 anni di onorata carriera, il Globe Theatre di Villa Borghese. Splendida struttura semicircolare in legno, che ripropone fedelmente il teatro shakespeariano dei primi del ‘600. Come sempre per tutta l’estate, al fresco delle fronde dei lecci e degli allori della Villa, andranno in scena le principali opere di William Shakespeare, come Molto rumore per nulla, Otello, Sogno di una notte di mezza estate, Il mercante di Venezia e altre, dal 27 giugno al 10 ottobre. Ecco il programma.

 

CONCERTI

Villa Ada incontra il Mondo – Non ha bisogno di presentazioni il festival simbolo per i romani che restano in città anche d’estate, con grandi appuntamenti dal 14 giugno al 10 agosto, nel centro del laghetto di Villa Ada “bassa”. Giunto al suo 25° anno di età il festival spinge alla grande con un calendario di nomi di tutto rispetto, sia nel campo della musica che in quello del teatro: vi aspettano i live di Giancane, Joe Victor, Colapesce, Muro del Canto, Giovanni Lindo Ferretti, Goran Bregovic e tanti altri, e gli spettacoli di Antonio Rezza, Sabina Guzzanti e Paolo Rossi. Qui, tutte le info.

Village Celimontana – Un Jazz Club allestito nella splendida Villa del colle Celio (con ingrtesso da via della Navicella 12), circondato da un parco incantevole, dove grandi musicisti italiani ed internazionali si esibiscono ogni giorno, gratuitamente, dall’1 giugno all’8 settembre, per la terza edizione del Village Celimontana. La rassegna organizzata dal Cotton Club vedrà alternarsi sul palco grandi musicisti jazz, formazioni swing e manouche, offrendo serate di tango, lezioni di swing e live di artisti come Greg, Andrea Pagani, Enrico Pieranunzi e Michael Supnick. Tutta la lista degli eventi qui.

 

DANCE, DRINK & RELAX

Gay Village – Allestito quest’anno nello spazio adiacente il Mattatoio, cioè alla Città dell’Altra Economia, il Gay Village propone un calendario ricco e piacevolmente eterogeneo, da fine maggio a ottobre inoltrato, con una pausa solo nella seconda metà di agosto: tantissime serate a tema, secondo lo stile del Village, concerti, teatro, aperitivi culturali, milonghe per tango e tanto altro. Gratuito dalla domenica al mercoledì, gli altri giorni prima delle 21:00 si paga una sciocchezza. Qui, il calendario in continua evoluzione.

‘Na cosetta estiva – Il Bistrot del Pigneto ‘Na Cosetta, stringe una partnership con i ragazzi di Largo Venue e lancia “‘na cosetta estiva”, una serie di appuntamenti all’aperto, nel Parco delle Energie in via Biordo Michelotti, davanti a Largo Venue. Fino al 31 luglio concerti, dj-set, aperitivi, pic-nic… prendete nota.

Feria al Lanificio – Ancora in fase di definizione, causa lavori di manutenzione del tetto, ma dovrebbe anche quest’anno allietare le calde serate romane, fino a fine settembre, ogni sera, come di consueto, dall’aperitivo alle 2 di notte, torna Feria, cioè il tetto più pazzo nel mondo. Ovviamente al Lanificio in Via di Pietralata 159. Tenetelo d’occhio.

Il Giardino di MonkDa giugno a settembre, aperto tutti i giorni a ingresso libero (con tessera Arci), il giardino del Monk, in Via Giuseppe Mirri 35 (zona Tiburtina/Portonaccio) si anima di live, dj-set, fresche bibite colorate e bella gente, per tenervi compagnia tutta l’estate: ogni lunedì swing, ogni martedì jazz, ogni mercoledì “italian stail” e così via. La settimana completa la trovate qui.

Parterre – Anche il quartiere Flaminio avrà il suo social garden questa estate: sarà “Parterre”, un parco nel cuore della Farnesina dove, tutti i giorni a partire dal 14 giugno fino al 5 agosto, si susseguiranno concerti, cinema all’aperto, teatro, food truck, beer garden, mixology bar e pure yoga, in 3000 mq di verde all’interno del  Piazzale Maresciallo Diaz, tra Ponte Milvio e l’Olimpico. E’ tutto scritto qui.

Villaggio lungo il Tevere – Imperdibile come ogni estate la passeggiata “bordo Tevere” alla scoperta delle bancarelle di street-food, chincaglie varie, magliette degli indiani d’America e bigliardini. Come sempre è fitta l’agenda degli appuntamenti, con concerti, serate a tema, cinema, mostre e balere. Molti i locali romani che hanno traslocato in riva al fiume, come Rec 23, il Caffè Letterario e l’Alembic. Mappa e calendario eventi sul sito ufficiale. Si sbaracca il 2 settembre.

India Estate – Un nuovo spazio all’aperto in una location suggestiva, l’ex area industriale del complesso Mira Lanza ai piedi del Gazometro, dove le aree esterne del Teatro India ospiteranno per la prima volta una manifestazione estiva, si chiama India. Ogni sera fino a fine luglio (salvo proroghe), vi aspettano concerti, dj-set, street food, cocktail bar, urban market, birre artigianali con la presenza di un partner d’eccezione: Birra del Borgo. Si entra da Lungotevere Vittorio Gassman, 1, l’ingresso è gratuito e il calendario è in via di definizione. Quindi restate connessi.

Aniene Festival – Proprio dietro Piazza Sempione, tra Città Giardino e Ponte Vecchio (Ponte Nomentano), dal 4 luglio al 5 agosto va in scena Aniene Festival,  un salotto nel Parco Nomentano sulle rive del fiume Aniene, una festa con concerti live, spettacoli di teatro a cielo aperto, incontri letterari, balera swing  in un giardino accogliente con altalene, cuscini e lucine, cibo buono per aperitivi, pic-nic e cena, birra fresca e mixology.

 

Niente male eh? Buona estate a tutti!