Emergenza: una nuova generazione di artisti


Tre anni fa, tre giovani romani si ritrovarono nel Giardino degli Aranci. Il collettivo che fondarono lo chiamarono proprio The Orange Garden, nato dal desiderio di immaginare e realizzare i propri progetti, con l’obiettivo di creare una rete internazionale di giovani artisti tra Roma e Londra. Dopo tre anni il 24 settembre inaugura la loro prima mostra intitolata ‘Emergenza che ospiterà le opere di sette giovani artisti emergenti basati appunto tra Londra e Roma. Le opere, realizzate con diversi mezzi espressivi, dall’arte digitale a quella figurativa, sono ispirate da temi di attualità nella società di oggi: L’abuso di potere, la crisi economica, l’immigrazione e la corruzione.

La mostra si terrà al pianterreno del Palazzo Serlupi Crescenzi in Via del Seminario 112, uno spazio concesso in esclusiva per questo progetto. L’ambiente rinascimentale, con i suoi soffitti torreggianti e affrescati, farà da contrasto alle opere contemporanee di Giacomo Carmagnola e la sua ‘Glitch Art’, le raffigurazioni primordiali di Costanza Chia, l’arte figurativa di Davide Franciosi, le opere di Tallulah Maskell-Key fortemente ispirata dalla street art, le tele letterarie di Leonardo Crudi la cui ultima opera interpreta il tema del proletariato italiano del ‘900, le immagini di Julie Van de Wille che esplorando i confini tra pittura e grafica danno vita a vivaci contrasti di colore e di stili, e dulcis in fundo l’arte dei G.B., gruppo di artisti fondato da Giordano Boetti nel 2012.

Emergenzaaprirà le porte alle 19 con musica, cocktail e, ovviamente, Arte. I ragazzi de’ The Orange Garden ci invitano a partecipare alla loro prima iniziativa romana con lo scopo di allargare e far crescere il loro network di artisti, grafici, e musicisti sia nella capitale sia in Europa. Questo, per loro è solo l’inizio.

Emergenza @ Via del Seminario 112 

Ore 19:00 – 24:00

Entrata gratuita