CHE FAMO STA SETTIMANA #68


18 – 24 dicembre |Er Mejo della Settimana: Mostre, L/ivre… che famo?


 LUNEDI

E’ stato chiuso per oltre 40 anni, ma ora riapre, l’Ex Gil (palazzo della Gioventù Italiana del Littorio). Una delle prime gemme dell’architetto razionalista, Luigi Walter Moretti. Perfetto, luccicante e con un nuovo nome “WeGil”. Si propone come nuovo “hub” culturale nel cuore di Trastevere e rompe il ghiaccio con una prima mostra dedicata a Steve McCurry, storico fotografo del National Geographic. Una mostra in cui McCurry rende omaggio alla lettura come “atto” esclusivo dell’essere umano, e lo fa con immagini di lettori provenienti da ogni angolo del Pianeta.

Se non sapete cos’è, leggete il nostro articolo sul nuovo WeGil qui.

Steve McCurry – Leggere @WeGil
Info qui.


 MARTEDI

Martedì torna l’appuntamento con L/ivre il festival dei vini e dei libri indipendenti. Dal 19 al 23 dicembre dalle ore 17 all’una e sabato dalle ore 16, l’Atelier Autogestito Esc apre le porte a 20 vignaioli e 40 editori, e accoglierà autori, artisti, musicisti e appassionati bevitori e lettori. Questo martedì si parte con “Roma alla conquista del West – Dalla fornace al mattone finanziario”, di Antonello Sotgia e Rossella Marchini.  Il fil rouge è lo sviluppo urbano di Roma dalle Olimpiadi del 1960 a oggi.

L/ivre @ Atelier Autogestito Esc

info qui.


MERCOLEDI

Mercoledì mettetevi al riparo al Pigneto nell’accogliente salotto di ‘Na cosetta, in  Via Ettore Giovenale, 54/A, per “Raccontami di Te“. In diretta con Radio Sonica, Alessandro Pieravanti,  percussionista e voce narrante del Muro del Canto, sarà accompagnato da ospiti speciali per raccontarvi il “mondo dell’artista” tramite musica, letteratura, cinema, viaggi e arte. Questo mercoledì Pieravanti avrà come spalla Chef Rubio per una speciale puntata pre-natalizia.

Raccontami di Te @ ‘Na Cosetta

info qui


GIOVEDI

Giovedì al Largo si tenterà l’impossibile (forse?). The Winstons insieme a Marco Fasolo dei Jennifer Gentle e featuring Alberto Ferrari dei Verdena tenteranno di riprodurre il primo lavoro dei Pink Floyd, the “Piper at the Gates of Dawn“, traendone tutta l’energia psych-rock che creò la leggenda del gruppo inglese. Che lo spirito di Syd Barrett sia con loro.

The Winstons play the Piper @ Largo Venue
Info qui.


VENERDI

Venerdì si torna al WeGIL per una serata un po’ particolare: una silent disco. Se non ci siete mai stati, il concetto e semplicissimo: mettetevi le cuffie e scegliete il vostro canale, tra hip hop, soul e revival, elettronica, elettroswing, anni ’90 , rock and roll e tanto altro… e ballate come se non ci fosse un domani.

Silent Night @ WeGil
info qui.


SABATO

Sabato super serata dell’indie italiano.  Tropipop, Radio Sonica e Largo Venue presentano “L’Indièfinito” insieme a Sealow, Jekes e Lion’s Wave. La superband de’ L’Indièfinito nasce da un’idea di Simone Bravi, batterista dei kuTso che è riuscito a coinvolgere i migliori elementi dell’indie italiano. Con Valerio ‘Lalletto suo” Roscioni dei “Joe Victor“, Cyborg 0 dei “Cyborg“, Dario Canal degli “Etruschi From Lakota” e il bassista prodigio di Alex Britti, Luca Amendola. A seguire un Dj set a cura di Pepe Carpitella e Gianpiero Giuli solo per farvi sudare.

 Supersonica & Tropipop @ Largo Venue

info qui.


DOMENICA

BUON NATALE SANPIETRINI!

 


 … E BUONA SETTIMANA A TUTTI.