Bla Kongo: dalla Svezia con salmone!


Delizioso, piccolo e caldo, questo ristorantino nel cuore del quartiere Salario a Roma è riuscito a portare nella Capitale un po’ vento scandinavo: la specialità della casa è la patata viola (bla kongo, appunto) cucinata al cartoccio e accompagnata da varie salse e creme impreziosite da salmone, funghi e verdure, da non perdere poi, il mix di aringhe su crostini al burro, la zuppa di piselli bianchi e le crêpes con marmellata e panna o la sbriciolata di rabarbaro.

Per gli amanti dell’etnico, la cucina offre anche la possibilità di gustare del buon riso basmati con pollo al latte di cocco e altre chicche asiatiche.

Il re comunque resta il pesce “rosa” fatto a tortino con patate o a invloltino con verza e uvetta in panna acida. Non manca comunque la carne: si va dalle classiche polpettine svedesi alla tagliata di manzo danese. La chef è la signora Eva, ovviamente svedese, che ama cambiare ogni settimana parte del menù e non è raro imbattersi, durante il ‘mercoledì svedese’, in pietanze sempre nuove e sempre rigorosamente made in Sweden.

Ottima l’offerta anche la domenica con brunch abbondanti e sempre originali.

Il consiglio che vi diamo è di seguire l’istrionica proprietaria del Bla Kongo su facebook dove è solita tenere un diario delle new entry e uno scambio di opinioni con i clienti, che propongono a loro volta nuovi piatti.

 

 

Bla Kongo

Via Ofanto 6/8 – Trieste
martedi – domenica: 12.30-14.30 / 19.30-23.30
lunedi chiuso

€€-€€€